La lingua italiana sta smarrendo la sua identità?

La lingua italiana sta smarrendo la sua identità?

La lingua è una fondamentale espressione della cultura di un popolo, del suo modo di intendere la realtà, della sua Storia. La lingua italiana rispecchia un retaggio straordinario, ma si distingue anche per musicalità e ricchezza espressiva. Tuttavia l’italiano, più di altre lingue sta attraversando una massiccia fase di anglicizzazione che, oltre a snaturare la […]

Read More
L’informazione e la comunicazione ai tempi del Coronavirus

L’informazione e la comunicazione ai tempi del Coronavirus

Informazione e comunicazione, durante il Coronavirus, hanno plasmato ad unica massa pensante l’opinione pubblica. I modi di pensare non sono mai stati così omogenei come ora. Se già prima si parlava di “pensiero unico” per definire l’allineamento dei media che godono di maggiore audience, cosa incompatibile con il concetto di democrazia, che dovrebbe invece garantire […]

Read More
Ripresa dopo il Coronavirus…sarà una nuova borghesia

Ripresa dopo il Coronavirus…sarà una nuova borghesia

La ripresa dopo il Coronavirus può essere prevista basandoci su come la Storia ci suggerisce. Sono infatti molto simili le grammatiche che accompagnano una ripresa, dopo le crisi fino ad oggi presentate dalle maglie della fitta trama delle vicende trascorse. Una crisi rappresenta il più delle volte un punto di rottura con il passato, o […]

Read More
Il restyling della politica dopo l’emergenza Covid-19

Il restyling della politica dopo l’emergenza Covid-19

Riceviamo e pubblichiamo questa riflessione di Rossano Capocecera, manager d’azienda, con laurea in ingegneria chimica e  Master Executive MBA, e amministratore locale   “Non possiamo pretendere che le cose cambino, se continuiamo a fare le stesse cose. La crisi è la più grande benedizione per le persone e le nazioni, perché la crisi porta progressi. La creatività nasce dall’angoscia […]

Read More
Nel Black Mirror di Netflix anche le società liquide di Bauman sembrano un film

Nel Black Mirror di Netflix anche le società liquide di Bauman sembrano un film

In “Black Mirror” è lo sceneggiatore britannico Charlie Brooker, assieme ad altri registi, a dare corpo concreto al concetto di “Società Liquide” espresso da Zygmunt Bauman nei suoi numerosi saggi, quali “Vita liquida” e “Modernità liquida”. Brooker riprende il tema  della“liquidità” dell’esistenza contemporanea con una singolare quanto rivoluzionaria serie televisiva, andata in onda su Channell4 nel […]

Read More
La saga Rocky Balboa come strategia per la crescita personale

La saga Rocky Balboa come strategia per la crescita personale

La saga Rocky Balboa è forse quanto di più pedagogico l’industria cinematografica abbia mai prodotto dal giorno in cui, i fratelli Lumière, delirarono a tal punto da dare vita all’infernale “attrezzo” comunemente noto come cinepresa. Infernale perché artistico, infernale perché emozionante.  L’emozione crea attrazione, crea interesse, intrattenimento e, talvolta, fa pure riflettere. la saga Rocky […]

Read More
Scienziati Vs visionari cosa imparare da Nikola Tesla: preso in giro da Edison e “truffato” da Marconi

Scienziati Vs visionari cosa imparare da Nikola Tesla: preso in giro da Edison e “truffato” da Marconi

Quanto sia importante nella vita raggiungere i propri obiettivi non è certo cosa che va spiegata. Capire piuttosto quanto sia facile che uno scopo della vita coincida con il sogno è invece fondamentale. E’ fondamentale perché gli obiettivi ci sono per essere raggiunti, mentre i sogni ci fanno perdere di vista la realtà. Quando un […]

Read More
Progetto Venus quello che non va bene del movimento Zeitgeist

Progetto Venus quello che non va bene del movimento Zeitgeist

Progetto Venus quello che non va bene del movimento Zeitgeist. In una parola l’utopia. Potremmo dire che è piuttosto una eutopia, considerato l’aspetto nobile di voler eliminare ogni forma di conflitto e rendere tutte le risorse equamente distribuite per tutti, basando sulla loro equa ripartizione lo sviluppo dell’umanità. Peccato che il conflitto sia insito nella […]

Read More
Fine della storia o sua continuazione

Fine della storia o sua continuazione

Fine della storia in un era del digitale e della libera circolazione dei mercati. Fine della storia perché sono tramontate quelle ideologie che furono l’anima portante dei progetti di società dell’era moderna e della prima contemporaneità. Fine della storia perché il padre di questa teoria, Francis Fukuyama, vide nel crollo del muro di Berlino e […]

Read More